Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici di sessione, con la sola finalità di permettere la normale navigazione delle pagine web. Non vengono utilizzati cookie di profilazione o tracciamento. Informativa Cookie

Martedě, 22 Settembre 2020
Impostazioni di visualizzazione: 

www.gabrieleortu.it – Copyright © Gabriele Ortu, tutti i diritti riservati

Libro degli ospiti

Questo spazio (guestbook), creato per confrontarsi direttamente, è aperto a tutti i visitatori del sito.

Lascia un tuo messaggio, un commento, un tuo parere.
Dai un tuo giudizio sul sito ed i suoi contenuti, descrivi le tue impressioni e contribuisci con i tuoi suggerimenti a migliorarlo ed arricchirlo.

Leggi le condizioni d’uso.
Leggi i commenti inseriti.

Inserisci un tuo commento

I campi con l’asterisco sono obbligatori.
La lunghezza massima del campo [Commento] è di 2000 caratteri.

Nome *
Email *
Luogo
Commento *

Codice anti-spam *
Immagine: Codice anti-spamImmagine: Codice anti-spamImmagine: Codice anti-spamImmagine: Codice anti-spam  (copiare il numero visualizzato a lato)
 

Leggi i commenti inseriti.

Condizioni d’uso

Inviando un commento, l’utente dichiara di conoscere ed accettare integralmente ed incondizionatamente le presenti condizioni d’uso nonché quanto specificato alla pagina delle [9] Note legali, in particolare alle sezioni: Privacy, Informativa dati personali e Limitazione di responsabilità.

Con l’invio di un commento, inoltre, l’utente acconsente espressamente alla pubblicazione sul presente sito di tutti i dati personali inseriti durante la compilazione del modulo di invio dei commenti di cui alla presente pagina.

Stante l’immediatezza della pubblicazione dei commenti, non sono possibili filtri preventivi. Vengono registrati la data e l’ora di invio di ciascun commento nonché l’indirizzo IP dell’utente.

Non sono in alcun modo consentiti:

  • messaggi non pertinenti;
  • messaggi anonimi (cioè privi di nome e cognome);
  • messaggi privi di indirizzo email;
  • messaggi pubblicitari;
  • messaggi con linguaggio offensivo o violento;
  • messaggi che contengono turpiloquio;
  • messaggi con contenuto razzista o sessista;
  • messaggi il cui contenuto violi la privacy altrui;
  • messaggi il cui contenuto costituisca, in qualsiasi forma o modalità, violazione di Leggi, Norme, Regolamenti, Brevetti, Copyright, eccetera.

Il proprietario del sito potrà, in qualsiasi momento ed a suo insindacabile giudizio, cancellare qualsiasi messaggio.

Ogni e qualsivoglia responsabilità per il contenuto dei commenti inseriti resta esclusivamente in capo ai rispettivi autori. In ogni caso, il proprietario del sito non potrà essere ritenuto responsabile, né direttamente né indirettamente, per eventuali messaggi che violino Leggi, Norme, Regolamenti, Brevetti, Copyright, eccetera e/o siano comunque lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima del campo [Commento] è di 2000 caratteri. L’eventuale contenuto HTML sarà eliminato.

Commenti inseriti

Ci sono 370 commenti nel guestbook. Visualizza i commenti (20 per pagina):

ultimi « | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | » primi

Inserisci un tuo commento.

Inserimento:  07/01/2013 08:20
Nome:Paolo Ortu
Email:ortus@tiscali.it
Luogo:cucina
Commento:CARISSIMI GADONESI TUTTI:
MI SERVIREBBE UN PIACERE, ANZI ! UN AIUTO GASTRONOMICO:
IO ADORO IN MODO SPECIALE SA "COCCOI 'ERDA" E MI SERVIREBBE
LA RICETTA E IL PROCEDIMENTO, EVENTUALI SEGRETI DI CUCINA,
TEMPERATURE
DI FORNO, TECNICA PER FARE "SA GERDA" ETC ETC ETC, AL FINE
DI AVERE LA COCCOI PERFETTA;
ASPETTO CON ANSIA TUTTI I VOSTRI INTERVENTI
GRAZIE !
Inserimento:  02/01/2013 11:51
Nome:est
Email:estergo@yahoo.it
Luogo:inierru
Commento:Cun Pauleddu amus detzidiu
de nos ponner a regime pappande
aera frinta e abba'e riu
bona e frisca buffande.
chin s'annu ezzu si c'andat a mala ozza
puru sa matta prena
una pira e carchi fozza
pro chena!!!!
Sa tassa pren'e abba
ca su inu faghet male
a su mancu mi la ponzo in su boccale!!!
Inserimento:  27/12/2012 19:30
Nome:EST
Email:ESTER@YAHOO.IT
Luogo:ESTERNO
Commento:FINZAS TROPPU APPO PAPPADU
DAE SU VINTIBATTOR'A OE
NESSI SU POLCRAPU L'APPO LASSADU
MENZUS GASI, SI NONO ABBARRO CHE UNU 'OE
DAE CRASA SI CUMINTZAT ANZI FACHIMUS DAE SU DUOS
E IN SU TERIS MICCHE IRMENTIGO SU BARANTADUOS!!!
:)
Inserimento:  20/12/2012 12:54
Nome:deo
Email:giruemesu@tiscali.it
Luogo:sa mesa
Commento:Si chirchende seo sa ricetta,
est pro mandigare in cumpanzia
ja chi tue non disizzas petta
asuumancu sa coccoi est prazzia !

Chi sa gerda faghia rima
est cosa noa e singulare
no s\\\'este mai intesa prima
s\\\' importante es a la gosare !
Inserimento:  20/12/2012 09:34
Nome:jaja
Email:innedda@yahoo.it
Luogo:innedda
Commento:Tue ti l'has a mandicare
ca ti piaghent sas licantzias!!
ma faghe puru part'a cumpare
ca binn'at in abbundantzia!!!

Ja l'ischis chi pettha no ammanizzo
ma carchi orta ja la disizo
ma su chin su pane chi deu nos donat onzi die
micche manigo fintzas a tie!!!
Inserimento:  20/12/2012 07:30
Nome:JOJO
Email:JOJO@TISCALI.IT
Luogo:TOTTUE
Commento:A TRAVALLARE MI SO POSTU,
CA ES' TRAVALLU SA COCCOI!
MANISCIU CHI CREA GUSTU,
TI LA MANDIGAS CRAS E OI!
Inserimento:  18/12/2012 11:07
Nome:jaja
Email:jaja@tiscali.it
Luogo:inneddue
Commento:si ti ponias a travallare chi torraias pius a contu!!!! atteru chi
coccoi erda!!!!
Inserimento:  18/12/2012 10:55
Nome:Paolo Ortu
Email:mazzuccu@tiscli.it
Luogo:cucina
Commento:CARISSIMI GADONESI TUTTI:
MI SERVIREBBE UN PIACERE, ANZI ! UN AIUTO GASTRONOMICO:
IO ADORO IN MODO SPECIALE SA "COCCOI 'ERDA" E MI SERVIREBBE
LA RICETTA E IL PROCEDIMENTO, EVENTUALI SEGRETI DI CUCINA, TEMPERATURE
DI FORNO, TECNICA PER FARE "SA GERDA" ETC ETC ETC, AL FINE
DI AVERE LA COCCOI PERFETTA;
ASPETTO CON ANSIA TUTTI I VOSTRI INTERVENTI
GRAZIE !
Inserimento:  10/12/2012 08:23
Nome:eugenio
Email:montale@tiscali.it
Luogo:riviera del garda
Commento:Meriggiare pallido e assorto
presso un rovente muro d’orto,
ascoltare tra i pruni e gli sterpi
schiocchi di merli, frusci di serpi.

Nelle crepe del suolo o su la veccia
spiar le file di rosse formiche
ch’ora si rompono ed ora s’intrecciano
a sommo di minuscole biche.

Osservare tra frondi il palpitare
lontano di scaglie di mare
m entre si levano tremuli scricchi
di cicale dai calvi picchi.

E andando nel sole che abbaglia
sentire con triste meraviglia
com’è tutta la vita e il suo travaglio
in questo seguitare una muraglia
che ha in cima cocci aguzzi di bottiglia.
Inserimento:  04/12/2012 10:11
Nome:esterina
Email:esterina@yahoo.it
Luogo:su matessi peri eo
Commento:Inie, ue b\'hat s\'astore bolande,
ue su nie ammantat sas chimas,
su coro appo lassadu
Tue mi l\'asaias nadu
esterina, no timas
ca ja semus torrande.
Inserimento:  04/12/2012 08:50
Nome:io
Email:gennaentu@tiscali.it
Luogo:sumatessi
Commento:La mente è come un paracadute, funziona solo quando è aperta.
Inserimento:  26/10/2012 19:18
Nome:yvonne
Email:yvon.melis@gmail.com
Luogo:Gadoni
Commento:Oggi cercavo una ricerca per mio figlio un po d'informazioni su
Gadoni e la sua storia ..come dice Gabriele difficili da trovare...
ora dico meno male ci hai pensato tu Gabriele a lasciarci questo sito
.. ho trovato e mi si è ristretto il cuore pensare che non ci sei
piĂą.. ma possiamo comunque arricchirci con i tuoi scritti con le tue
poesie..Grazie Gabriele !!!
Inserimento:  24/09/2012 08:12
Nome:Pauleddu
Email:hortus@tiscali.it
Luogo:' Onorva
Commento:Santa de Amore

Pro unu fizu chi tenìa,
a sa mama 'e deus han trapassadu
ferros in su pettu martoriadu!

E tue, o Vanna, cantas penas?
cantas' ispadas t' hana fertu !?
ca sos Fizos fin duos e Tue sa terza !?

Ma muda e cun carignu ses' istada
ch' e una santa de dolores incoronada
as semenadu amore e paghe
cun gioia ferma e mannu onore.

Bae cun sos Fizos a giogare!
torra Mamma e curre serena!

A nois lassas amore e s' ammentu,
Mamma de su chelu
ch'in sas penas haias fermentu !!!
Inserimento:  21/09/2012 13:51
Nome:A.O.
Email:abcdefg@bipbip.org
Luogo:Ca
Commento:Le donne del guerriero
(A Piergiorgio Gometz, scultore)

Solenni s’ergono, in vetta, tra diluvi
di sangue, pronte per nuove fatiche,
le donne del guerriero senza pace,
su pietre silenziose, e senza nome:
la storia ha levigato i venti, muta!
Curve di patimenti,
al sole impietoso e senza pane,
su le soglie di capanne,
cinte con pelli di dolore,
allattavano i nostri pensieri.
Tu, che stendi vene di granito
su massi eterni e con certezza
plasmi volti con occhi di pietra
che leggono i lunghi secoli
avvolti sui nostri nuraghi
e vedono danzare, in tondo,
su musiche di canne
pastori guerrieri,
accendi, con le tue mani,
un monumento di gratitudine
alle nuragiche donne,
che con lanterne di lentischio,
distese su mastruche insanguinate
hanno partorito i tuoi cromosomi.

- Gabriele Ortu

(Un abbraccio a Piergiorgio e a tutti i suoi familiari. A.O.)
Inserimento:  21/09/2012 13:46
Nome:A
Email:ao@voidmail.org
Luogo:CA
Commento:(Il "Desiderio ultimo" di Gabriele è stato esaudito. Egli
ora riposa in pace, contando "tutte le sere
dell’eternità" tra le "pietre amiche" del suo paese,
Gadoni.)
Inserimento:  21/09/2012 13:44
Nome:A
Email:ao@voidmail.org
Luogo:CA
Commento:Desiderio ultimo

Lasciatemi godere questo sole.
Questi spiccioli di sole che mi restano
li voglio godere tranquillo, così,
come ramarro a primavera sta.
Sulla terra che qui mi vide bambino,
che raccolse i miei vagiti,
che accese il mio cuore
tra zolle aperte alla speranza
su finestre spalancate al mondo
oscuro e sconosciuto, per me.
Un tepore diverso io sento
su queste pietre amiche,
un profumo diverso emana
questo bosco e questa terra umida di sudore
e stanca delle tante fatiche passate.
Mi piacerebbe salutare qui la primavera
quando un lago di fiori inonda la valle
e una brezza leggera trasporta l’odore
del mandorlo amaro che sa di dolcezza.
Voglio stare qui, in faccia al tramonto,
e contare tutte le sere dell’eternità.
Voglio stare con la mia gente
nell’attesa del risveglio, per salutarci
ancora...

gennaio 2008
Gabriele Ortu

(Il \"Desiderio ultimo\" di Gabriele è stato esaudito. Egli
ora riposa in pace, contando \"tutte le
Inserimento:  31/08/2012 08:30
Nome:charles
Email:bodler@tiscali.it
Luogo:Londra
Commento:« Vedi sui canali
Vascelli addormentati D'estro vagabondo; Per soddisfare ogni Tuo
desiderio,
Vengono dai confini del mondo. »



(C. Baudelaire, da Invito al viaggio, in I fiori del male)
Inserimento:  02/08/2012 10:06
Nome:mialinu
Email:sinnos@tiscali.it
Luogo:bithi
Commento:"Custa tzente de zittate chi no s'imbreaca' mai, chi misura'
donzi paraula e donzi passu e chi no ride' mai a iscraccagliu e chi
cando ride' movet ebbia sa' lavras tot' a misura e chi no ischi' mancu
pranghere cando b'a' de pranghere chere timita..... Custa tzente de
zittate totu chi' s'arva atta donzi die e tottu lavata e bene estita
che mortu in baule jeo la ido ch'er tzente morta... jeo cando ido so'
lumenes e sas caras issoro i sa radio e mi los abbaito in televisione
o lor vido ass'atter'ala de isportellos de vridu e ido chi son pupas
[pupas=ombre]apparenzias vanas, ma issos imbezzes pessana: "Cussu
so jeo e chere’narres chi so viu, chi juco una cara e faeddo e appo
unu lumene". Est tot'un 'ingannu, una tropea chi si sono postos
issor matessi. Manizzan dinari e assegnos, documentos e papiros e
credene chi tottu custas apparenzias siana sa vida e veritate.
Inserimento:  27/07/2012 12:38
Nome:Bobore Figumorisca
Email:Tudedda@tiscali.it
Luogo:Bonorva
Commento:Est bellu cantare in poesia
Si b'est sa vena bundant'e giara
Rendet bon'umore e allegria
A sos sardos est veramente cara
Momentos de serena armonia
Ismentighende custa vid'amara,
Sa poesia esprimet su valore
Si est cantada cun veru amore.

E s'amore a custu bellu cantu
Est veramente una passione
Meritu, orgogliu, tottugantu
De su talentu, ispirazione
Bessit su versu chi paret incantu
Metrica giusta cun precisione
Sa poesia istil'e modellu
Tando appretzat su cantigu bellu.

Chie hat custu donu e mente sana
Chilchet a bonu coro 'e cantare
Ses tue sola terra isolana
Cantu nobile a lu coltivare
Pero oe valore non ti dana
Sighinde goi tan'ismentigare
Onora custu cantu genuinu
Fiorit solu in sardu terrinu.
Inserimento:  24/07/2012 08:46
Nome:scespirg
Email:londonderry@gmail.com
Luogo:belfast
Commento:« Verrà un giorno che l'uomo si sveglierà dall'oblio e finalmente
comprenderà chi è veramente e a chi ha ceduto le redini della sua
esistenza, a una mente fallace, menzognera, che lo rende e lo tiene
schiavo... l'uomo non ha limiti e quando un giorno se ne renderĂ 
conto, sarà libero anche qui in questo mondo »

Ci sono 370 commenti nel guestbook. Visualizza i commenti (20 per pagina):

ultimi « | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | » primi

Inserisci un tuo commento.

www.gabrieleortu.it – Copyright © Gabriele Ortu, tutti i diritti riservati

 
Copyright © 2007-2008 Gabriele Ortu

Menù rapido informazioni